L'Ancona del nuovo millennio rinnova il proprio aspetto e per questo pretende una risignificazione del proprio spazio, sia quello più visibile e frequentato del proprio centro storico commerciale, sia quello delle nuove periferie. Per evitare il rischio di creare una spazialità vuota, che non consente transiti e soste motivate, e che non viene vissuta con sentimenti di familiarità e appartenenza, è necessario affidare all'arte il compito di marcare il territorio, invadendolo con le sue presenze simboliche. Gli spazi urbani di recente costruzione sono stati occupati da sculture di grandi maestri marchigiani.

Un breve visita inizia con l'installazione in Piazza Pertini della Mater Amabilis di Valeriano Trubbiani: prende il via un percorso ideale e reale completato dalla Stele Solare di Fulvio Ligi in Piazza Salvo D'Acquisto, dal Grande Cavallo Reale di Aligi Sassu nell'area antistante il palazzo della Provincia (all'interno esistono altre testimonianze della produzione artistica del XX secolo: una scultura di Alfio Castelli e due opere plastiche di Edgardo Mannucci), dall'opera di Arnaldo Pomodoro, l'Edicola, nell'atrio del rettorato dell'Università Politecnica delle Marche, dal Monumento alla Resistenza di Pericle Fazzini a Borgo Rodi, dall'opera Inclinata al sol levante di Eliseo Mattiacci, nella zona di Posatora, e da i Due arcobaleni di Giorgio Bompadre, in Corso Carlo Alberto.

Ciò avviene anche nella provincia di Pesaro Urbino. Un esempio tra tutti è "Novila: borgo d'arte" che si trasforma in un vero e proprio centro di arte contempornea. Ma anche lo stesso centro storico di Pesaro con il Centro di Arte Visive Pescheria e la piazza del Popolo diventano vere e proprie fucine di arte contemporenea.


Valeriano Trubbiani
http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografie/ancona/materamabilis.html

Aligi Sassu
http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografie/ancona/grandecavalloreale.html

Arnaldo Pomodoro
http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografie/ancona/edicola.html

Eliseo Mattiacci
http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografie/ancona/inclinata.html

Pericle Fazzini
http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografie/ancona/resistenza.html

Fulvio Ligi
http://www.uniurb.it/Filosofia/bibliografie/ancona/stelesolare.html

Guido Armeni
http://www.cultura.marche.it/CMDirector.aspx?id=7771

 

 

Per Informazioni e prenotazioni

Tel 0721-740161  347-6707463 (informazioni per la Provincia di Pesaro e Urbino)

Tel 338 4310978 (informazioni per la Provincia di Ancona)